La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi

Per vedere le foto ingrandite clicca qui

CASAICARAIBI
Guida pratica on line all’acquisto della casa dei tuoi sogni a Sosua e dintorni

Per chi vuole comprare casa nell’isola di Santo Domingo, Sosua è senza dubbio la meta più indicata. Adagiata sulla costa occidentale dell’isola, bagnata dall’oceano Atlantico, questa cittadina di 17.000 abitanti è senz’altro la meta ideale per trasferirsi nella Repubblica Domenicana ( RD ). Innanzitutto per il clima mai eccessivamente umido sia d’inverno che d’estate con temperature che oscillano tra i 21° e i 30° . Per tutto l’anno spira una piacevole brezza che da refrigerio anche nelle giornate più calde e l’acqua dell’oceano, mitigata dalla corrente del Golfo, mantiene una temperatura costante. Per di più la posizione dell’isola domenicana, parzialmente defilata rispetto al mar dei Caraibi fa si che gli uragani che si formano in questo mare risalgano verso la Luisiana passando per Haiti, Cuba e la Florida, lasciando così fuori dalla ‘loro rotta’ Sosua e le altre località lungo la costa atlantica. 
Per gli Italiani che hanno figli in età scolare Sosua offre 6 scuole internazionali e per tutti, grandi e piccoli, è a disposizione un attrezzatissimo centro medico ‘convenzionato’ per così dire, con le agenzie assicurative presenti sul territorio, che con una spesa media mensile di circa $ 20 coprono anche le spese odontoiatriche.
Questi sono solo alcuni dei vantaggi che, soprattutto nell’ultimo anno, hanno reso Sosua la meta ambita delle famiglie italiane che hanno scelto di lasciare le italiche sponde per approdare nell’isola di Santo Domingo che, non a caso, è considerata, dopo il Costarica, il secondo paese più felice al mondo! A questo punto non mi rimane che entrare nel vivo dell’argomento che è poi l’obiettivo per il quale è nata CASAICARAIBI, ovvero che cosa fare, a chi rivolgersi, in altre parole, come orientarsi tra le diverse proposte immobiliari per l’acquisto di una casa o di un terreno edificabile a Sosua. La prima regola è che la provvigione per la mediazione, che può variare dal 6 al 10% è a carico del venditore e l’acquirente in ogni caso non paga nulla. A differenza dell’Italia, nella RD ci sono agenzie che lavorano senza mandato in esclusiva ed è facile trovare case sui muri delle quali sono affissi due, tre, quattro, fino a cinque cartelli ‘en venta’ e anche in questi casi è bene tenere a mente che il compratore non è tenuto a versare alcunché a chicchessia. Una volta raggiunto l’accordo verbale sul prezzo d’acquisto, l’iter della trattativa dall’agente immobiliare passa nelle mani dell’ avvocato proposto dall’agenzia stessa che da questo momento in poi curerà gli aspetti legali ed economici della compravendita nell’interesse esclusivo dell’acquirente. Nel nostro sistema giuridico la figura del legale che, in assenza di contenzioso e nell’ambito di una compravendita immobiliare, svolge per così dire, la funzione di ‘curatore personale’ del cliente , non è contemplata e di conseguenza non è facilmente comprensibile. In altre parole nel sistema giuridico locale, dopo che tra l’agenzia e l’acquirente è stato raggiunto l’accordo sul prezzo, senza la firma di alcun mandato, l’intero processo di acquisto è diretto e gestito dall’avvocato che prenderà a sua volta contatto con il legale del venditore per comunicare la data del rogito scelta dal suo cliente ed avere il progetto originale, le planimetrie, le visure catastali e i documenti che attestino che l’immobile è libero da vincoli ed ipoteche. A mio parere però l’aspetto più significativo e perché no, rassicurante per l’acquirente, è la modalità di pagamento a favore del venditore. L’acquirente infatti versa la somma pattuita in dollari americani sul conto ‘escro’ del suo legale, presso una banca statunitense, e sarà l’avvocato che, solo dopo aver verificato la validità dell’intera documentazione, trasferirà la somma sul conto del venditore. Come mi ha detto l’agente immobiliare - fintanto che i soldi sono sul conto ‘escrow’ è come se fossero ancora in mano tua perché, se la trattativa non andrà a buon fine, sarà l’avvocato che li ritrasferirà sul tuo conto e ….. il denaro ritornerà direttamente nelle tue tasche! Tra i tanti aspetti positivi della mia esperienza a Sosua per l’acquisto della casa dei miei sogni, c’è stato anche quello della lingua che in operazioni di questo tipo non è da sottovalutare! Il titolare dell’agenzia al quale mi sono rivolta infatti, oltre naturalmente a lo spagnolo e a l’ inglese parla e scrive anche in italiano….proprio una bella fortuna! Il suo nome è David Ferreira Jemenez ed è iltitolare della DAF – Realty a Sosua. Nato a Santiago de los Caballeros, sposato con una italiana, vive e lavora a Sosua da 20 anni e la sua agenzia ha rapporti di collaborazione con le principali agenzie della costa nord da Monte Christi a Samanà. Questo significa che il cliente può contare su una vasta scelta di proposte immobiliari gestite con professionalità, competenza e da David Ferreira Jemenez. Puoi contattare l’agenzia inviando in tutta tranquillità una email a dafrealty@yahoo.com indirizzata a David che sarà ben felice di darti tutte le informazioni utili per realizzare il tuo sogno!!!! Oppure visita il loro sito cliccando sul link www.dafrealty.org

Buena Vida con CASAICARAIBI di Claudia Mancini