La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi
RSS Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

IL RE è NUDO...E IO LO VESTO
PERCHÉ DONALD TRUMP FOR PRESIDENT ORA
GRUPPO QUANTICO...AD MAJORA!!!
COSA C’E’ TRA IL DIRE E IL FARE?
#IO HO UN SOGNO. IO HO UN MANTRA

Post più popolari

3 CHAKRA PER 3 PIETRE E 3 FIORI
La mia esperienza con L.Hay,W.Dyer e B.Weiss a Roma
HO'OPONOPONO E LA PAURA
PIU’ CHE POSSO!!!
IL CINABRO ROSSO La pietra del successo finanziario

Categorie

Chiedi, ti sarà dato
Crescita personale
Diario di viaggio
Floriterapia
I chakra
intro
La nuova Era
Le pietre
Ricerca del Sé Divino
Seminari vecchi e nuovi
Sonoterapia
Verso la meta

Archivi

dicembre 2016
novembre 2016
settembre 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
maggio 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
marzo 2011
febbraio 2011

powered by

Il blog di Claudia Mancini

CON LA GRATISCARD...FARE IL PIENO NON HA PREZZO

 
Da qualche tempo ogni mattina appena sveglia,e ancora sotto le coperte, faccio il pieno di gratitudine con la mia 'Gratiscard' e per 5 minuti, mentre sorrido, dico : ' grazie, grazie, grazie....' poi comincio la giornata piena di energia, di leggerezza e di gioia che mi accompagna fino a sera e il risultato, inaspettato e stupefacente, è la sempre maggior consapevolezza che con la gratitudine stanno cambiando la prospettiva da cui guardo gli eventi e anche il significato delle cose che accadono nella mia vita e di conseguenza il mio modo di agire rispetto ad essi.
Ripensando ora a 'Prosperidea', alla mia idea cioè di prosperità connessa alla generosità verso se stessi, mi viene naturale affermare che le persone che vivono una vita prospera oltre ad essere generosi sono anche e prima di tutto pieni di gratitudine per la Vita a prescindere da tutto quello che hanno già.
La gratitudine è come la felicità, la gioia e ogni altro stato d'animo positivo basato sull'Amore: non ci sono elementi che causano la gratitudine, la felicità o la gioia...semplicemente si è grati, felici e gioiosi..senza alcun motivo in particolare!
A questo punto immagino che l'Ego di molti di voi si ribellerà, come è già accaduto con Prosperidea, 'giudicando' tutto questo una follia o più semplicemente solo belle, -forse neanche questo- parole scritte e pubblicate ad uso e consumo dei lettori del blog.
Come sempre in questi casi, l'unico modo per superare le resistenze e i pregiudizi dell'Ego, dettati dalla sua paura al cambiamento che, - è bene sottolinearlo, lo porta sempre a voler aver ragione del suo connaturato pessimismo! - è agire e mettere in pratica il 'nuovo' comportamento (in questo caso la gratitudine) che spontaneamente, senza aspettative da parte nostra , non tarderà a manifestare i suoi benefici effetti.
All'inizio di questa nuova esperienza che è anche l'inizio di un processo di apprendimento, sicuramente vivremo una gratitudine per così dire 'razionale' senza cioè alcuna risonanza emotiva, ma con il tempo al pensiero della gratitudine si sostituirà il sentimento e quando diremo grazie saremo anche profondamente grati e guariti dalle nostre paure ormai dissolte come neve al sole!
Dal modo in cui affronteremo gli avvenimenti che ci si porranno davanti potremo per così dire verificare il credito della nostra GratisCard e quanto più alto sarà il nostro punteggio, tanto più noi saremo sereni e fiduciosi rispetto alle situazioni che, in alcuni casi avranno degli esiti così 'straordinari' che la nostra razionalità non potrà che viverli come ' piccoli' miracoli quotidiani e passo dopo passo, un gradino per volta avanzeremo sempre più vicini all'Energia della Fonte dell'Abbondanza e della Prosperità dell'Universo.
Lungo questo cammino anche quelle che a prima vista sembreranno delle battute d'arresto, non saranno altro che momenti che l'Universo ci dona per metabolizzare la profonda trasformazione che è in atto dentro di noi e con l'uso della GratisCard mentre aumenta il nostro credito di gratitudine, cosa ancora più rilevante, diminuisce il debito di riconoscenza.
In altre parole il pieno di gratitudine ci allinea agli infiniti doni che l'Universo ha pronti per noi, facendoci sentire meritevoli di ottenere ciò che chiediamo e svincolandoci una volta per tutte, dal senso di colpa, legato al debito di riconoscenza, che si fa strada dentro di noi quando ringraziamo dopo aver ricevuto.
La gratitudine a mio parere, diverrà l' attitudine, lo stato dell'essere dell'uomo della Nuova Era, come d'altro canto, la lamentela e l'implicito sentimento d'ingratitudine della vittima , è stato l'atteggiamento di gran parte dell'umanità negli ultimi 2000 anni.
 

3 commenti a CON LA GRATISCARD...FARE IL PIENO NON HA PREZZO :

Commenti RSS
sere on domenica 29 gennaio 2012 12:41
buondi' claudia..GRAZIE è vero la gratitudine è il segreto!!a volte risulta difficile pronunciare anzi sentire nel cuore questa magnifica sensaz di gratitud...ma dopo il quarto o il quinto grazie hihih tutto diventa piu' semplice...cominci a pensarlo realmente,ti scorrono le immagini di quello che sei e quello che ti circonda congiungi le mani e RINGRAZI..per tutto proprio per tutto...la famiglia..il lavoro ..l'amore...gli amici..dovrei farlo piu' spesso..grazie per avermelo ricordato :-))))
Rispondi a un commento
 
claudia mancini on domenica 29 gennaio 2012 18:17
Ciao Sere, Grazie per il tuo commento....'sapevo' che saresti venuta al 'nostro' appuntamento settimanale....mi piace e mi rende felice... Grazie ancora e Buona Vita ! un abbraccio pieno di gratitudine!


Repliki zegarków on venerdì 18 aprile 2014 04:23
In altre parole il pieno di gratitudine ci allinea agli infiniti doni che l'Universo ha pronti per noi, facendoci sentire meritevoli di ottenere ciò che chiediamo e svincolandoci una volta per tutte, dal senso di colpa, legato al debito di riconoscenza, che si fa strada dentro di noi quando ringraziamo dopo aver ricevuto.
Rispondi a un commento

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment