La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi
RSS Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

IL RE è NUDO...E IO LO VESTO
PERCHÉ DONALD TRUMP FOR PRESIDENT ORA
GRUPPO QUANTICO...AD MAJORA!!!
COSA C’E’ TRA IL DIRE E IL FARE?
#IO HO UN SOGNO. IO HO UN MANTRA

Post più popolari

3 CHAKRA PER 3 PIETRE E 3 FIORI
La mia esperienza con L.Hay,W.Dyer e B.Weiss a Roma
HO'OPONOPONO E LA PAURA
PIU’ CHE POSSO!!!
IL CINABRO ROSSO La pietra del successo finanziario

Categorie

Chiedi, ti sarà dato
Crescita personale
Diario di viaggio
Floriterapia
I chakra
intro
La nuova Era
Le pietre
Ricerca del Sé Divino
Seminari vecchi e nuovi
Sonoterapia
Verso la meta

Archivi

dicembre 2016
novembre 2016
settembre 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
maggio 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
marzo 2011
febbraio 2011

powered by

Il blog di Claudia Mancini

Io Mi Amo

IO MI AMO
per questo io sono non contro di te, ma a favor mio
 
 
'Est modus in rebus..est modus in rebus..est modus in rebus... parole antiche che riecheggiano nella mia testa al ritmo lento e cadenzato di una litania. Forse sono memorie, ricordi da cancellare..mi dispiace, perdonami, grazie, Ti amo, Grazie, Ti amo, Grazie, Ti amo. Qualcosa però mi dice che non è una memoria da ripulire, ma un messaggio da interpretare. Vado avanti così per giorni fino a quando - come si usa dire in questi casi -  all'improvviso la luce  squarcia le tenebre e...mi apro alla nuova consapevolezza e comprendo che ' se c'è una misura nelle cose, secondo la quale ogni cosa  si può fare nel modo più appropriato',come affermava Orazio, allora significa che posso affrontare nel modo più appropriato il conflitto che sto vivendo! Non devo far altro che chiedere aiuto all'Universo  e sintonizzarmi sulla risposta.  Dal momento che nulla succede per caso e tutto per una ragione divina mi rendo conto che sono ad un giro di boa del mio percorso  ed è giunto per me il momento di affidarmi al flusso dell'Universo e di lasciare andare la paura che si nasconde nella rabbia dei miei pensieri, dei miei giudizi e dei miei desideri di rivalsa e rivincita contro chi ora, come mio padre allora, agisce  con arroganza e tracotanza nei miei confronti.
'Questa' prova per me  è  così dura e difficile  che sento che non posso farcela da sola, ho bisogno del sostegno degli Angeli. Invoco allora: l'Arcangelo Michele per tagliare i lacci con   il passato; l'Arcangelo Raffaele perché guarisca la mia anima dalle antiche ferite e per ultimo, ma non meno importante, l'Angelo Guardiano del coraggio Machidiel perché mi dia la forza di arrivare fino in fondo.
Il pronto soccorso Angelico arriva  in un attimo e come per incanto, mi sento leggera, piena di energia  e  accolgo a braccia aperte l'opportunità di risolvere il conflitto modificando l'intenzione di ogni mia azione che da ora in poi sarà sempre a mio favore, e mai più contro qualcuno o qualcosa.
Da questa nuova e più ampia prospettiva vedo chiaramente quello che in effetti era stato sempre davanti ai miei occhi: l'Anima genera solo pensieri positivi, emozioni sottili, sentimenti elevati di gioia, gratitudine, che vibrano in sintonia con l'energia d'Amore dell'Universo e se non posso amare qualcuno o qualcosa, almeno comincio ad amare me stessa di modo che ogni  azione sia a   mio beneficio e non contro la realtà che mi circonda. E a ben vedere quando agisco per proteggere me stessa, e preservare il mio benessere interiore, in altre parole, quando agisco secondo l'intenzione dell'amor proprio, mi muovo anche in nome e per conto dell'amore per l'altro e, a mio parere 'Ama il prossimo tuo, come te stesso' significa proprio questo. Quando le mie azioni invece, sono governate dalla paura, l'ego proietta all'esterno la sua ombra e comincia a combattere contro il nemico che è là fuori, da qualche parte e che a livello subliminale percepisce la mia paura e si prepara all'attacco.
Ecco perché quando  lascio andare la paura e la rabbia del mio ego ferito e mi affido all'Amore della mia Anima anche l'altro, entrando in sintonia con questo stato del mio Essere,  diviene autonomamente  più disponibile  e senza un motivo apparente, anch'egli comincia a fare le cose nel modo più appropriato per il proprio benessere...
Est modus in rebus per tutti e due...benessere condiviso che genera solo risultati positivi e anche  la situazione si risolve facilmente e felicemente!
Un ringraziamento speciale ai miei Angeli...grazie dal profondo del Cuore ..senza il vostro aiuto  questo articolo non esisterebbe ed io ora non sarei diventata un po' più saggia. GRAZIE!
 

3 commenti a Io Mi Amo:

Commenti RSS
sere on lunedì 2 aprile 2012 12:05
ciao Claudia...il mondo è uno specchio...è proprio vero...quando in noi vivono determinate emozioni..l'altro l'avverte...anche in silenzio...anche a km di distanza...tutti noi evvertiamo il profumo nell'aria...profumo di rabbia...di vendetta...rancore...ma anche quel profumo sottilissimo e dolcissimo che è l'amore...dici bene...amor proprio...nn vado contro nessuno...semplicemente sono a mio favore..mi amo...come cambia la realta' vero?tante volte dovrei ricordarlo a me stessa...Serena fai silenzio...ferma la mente...ferma il nemico..che è dentro...sempre dentro...mi dispiace ..ti amo..grazie...prendo una pausa...respiro e opero...fa che tutto cio' che esce dalla mia bocca sia amore...o al massimo prendo la pillola del silenzio..grazie ti amo...Claudia ringrazia tuo padre...ha scelto anche lui di aiutarti a capire questa lezione...ha contribuito a suo modo per farti arrivare a questo...che gli angeli siano sempre con noi..grazie ti amo...
Rispondi a un commento
 
claudia mancini on lunedì 2 aprile 2012 19:18
Grazie Serena....non ci sono parole..non ho parole per dirti l'emozione..la commozione che mi hai dato!..Grazie, Ti Amo...mi ricorderò di te quando incontrando una persona della mia famiglia..prenderò un respiro e opererò oer far sì che tutto quello che uscirà dalla mia bocca sia amore..o in conscienza prenderò la pillola del silenzio...mi spiace, perdonami grazie, Ti Amo...da quando mio padre è tornato a Casa non passa giorno che non abbia un motivo per ringraziarlo...sai...dopo il perdono...non ti rimane che gratitudine! Ti abbraccio forte!


Zegarki repliki on venerdì 18 aprile 2014 04:21
Ma tu non c'eri già più. Te ne sei andato avvolto in un lenzuolo bianco, senza una parola, lasciando soli tutti: la tua splendida famiglia, i tuoi incredibili amici e la tua Lalla!' Mexico 8 gennaio 2005
Rispondi a un commento

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment