La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi
Il blog di Claudia Mancini

I VERI INSEGNANTI SONO MAESTRI DI VITA

 
 
 
 
 
 
OMAGGIO AD UNA INSEGNANTE STRAORDINARIA
 
 
 
 
 
Per me che sono nata quando ancora si ascoltava la radio a valvole, per me che sono nata quando ancora, in mezzo a piazza Venezia, c'era il 'pizzardone' che sulla pedana si sbracciava per dirigere il traffico - si fa per dire!- insomma, per me che sono nata a metà dell'altro secolo, è un gran privilegio essere qui in questo nuovo millennio.
Non voglio per questo tornare indietro a rivivere con l'esperienza di oggi quello che è già stato...sto bene dove sono ora, nel mio presente, ricolmo del ricordo di quelle persone che, a volte mi hanno solo accompagnato, a volte mi hanno preso per mano e a volte mi hanno anche rialzato.
Queste persone sono state le mie 'insegnanti', donne che mi hanno aiutato a crescere nella scuola e nella vita, perché sono riuscite a tirare fuori da me quello che neanche io sapevo di essere, in altre parole, donne che hanno lasciato un segno ed è per questo che non le ho dimenticate e ora le ricordo.
Da tempo sapevo che il Maestro, il più grande, era dentro di me dall'inizio, e quando sono stata pronta a ricordare quello che già sapevo, 'le mie insegnanti', sono ritornate per guidarmi lungo il cammino e ad una in particolare è dedicato questo articolo. Il suo nome era Fernanda Paoletti, per me la signora Paoletti, e a chi mi conosce bene, almeno una volta, ho parlato di lei......
Cara Signora Paoletti,
alla fine anche lei se ne è andata, dolcemente e serenamente, così come è vissuta.
La sua morte, repentina e inaspettata, nonostante le molte primavere, per me segna la fine di un legame durato 44 anni, e cominciato il 2 ottobre 1964 nella IV ginnasio sez. A, di un liceo romano.
Ricordo come fosse ora, la sua entrata in aula: i nostri occhi che s'incontrano, le labbra che accennano un lieve sorriso e...fu amore a prima vista!
Da quel momento la sua presenza è stata la pietra miliare del percorso di tutta la mia esistenza.
Lei, cara Signora Paoletti, con il suo affetto, la sua comprensione, il suo profondo senso di giustizia, la saggezza e la sua infinita pazienza, ha restituito fiducia e autostima ad un'adolescente timida e un po' goffa, alla ricerca disperata d'amore!
E per me, come per molte sue alunne, ha rappresentato molto più che un'insegnante di lettere. E' stata e rimarrà per sempre, Maestra di Vita, che ha segnato in modo indelebile, non solo le nostri menti, ma soprattutto i nostri Cuori.
Era una di quelle insegnanti che aveva il dono unico e raro di tirare fuori il meglio dalle 'sue ragazze' perché le sue parole arrivavano dritte al cuore di ognuna di noi.
Potevo non sentirla o non vederla per settimane, ma quando la chiamavo al telefono o le facevo visita, lei, cara Signora Paoletti, era lì sorridente e affettuosa come sempre, pronta ad ascoltarmi e magari ad incoraggiarmi come fossi ancora una ragazzina.
E in realtà davanti a lei, ho provato sempre molto rispetto e un po' di soggezione, che mi hanno impedito di sentirmi adulta fino in fondo. Entrambi però, eravamo consapevoli del profondo affetto che ci univa.
Nell'ultima telefonata, durante la quale mi scusavo per aver dimenticato di farle gli auguri di compleanno - quando lei non ne dimentica uno – mi ha risposto, come era nel suo stile: ' L'importante è che ci vogliamo bene !'.
Poi una sensazione, un'intuizione e...tante telefonate senza risposta....
Arrivederci, adDio, cara Signora Paoletti!
Le voglio bene
Roma, 2008

3 commenti a I VERI INSEGNANTI SONO MAESTRI DI VITA:

Commenti RSS
sere on domenica 29 aprile 2012 01:24
che bella che sei Claudia...:-)notte notte
Rispondi a un commento
 
claudia mancini on mercoledì 2 maggio 2012 07:48
................'te*....Sere..anche tu..però sei bellissima! smiling...


Zegarki repliki on venerdì 18 aprile 2014 04:20
E’ proprio vero quando io cambio tutto, tutto cambia ed è così che consigliata da Franco, ho invitato con un messaggio privato i miei fedelissimi della pietra a scrivere, su questa altra pietra cioè il mio diario virtuale.
Rispondi a un commento

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment