La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi
RSS Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

IL RE è NUDO...E IO LO VESTO
PERCHÉ DONALD TRUMP FOR PRESIDENT ORA
GRUPPO QUANTICO...AD MAJORA!!!
COSA C’E’ TRA IL DIRE E IL FARE?
#IO HO UN SOGNO. IO HO UN MANTRA

Post più popolari

3 CHAKRA PER 3 PIETRE E 3 FIORI
La mia esperienza con L.Hay,W.Dyer e B.Weiss a Roma
HO'OPONOPONO E LA PAURA
PIU’ CHE POSSO!!!
IL CINABRO ROSSO La pietra del successo finanziario

Categorie

Chiedi, ti sarà dato
Crescita personale
Diario di viaggio
Floriterapia
I chakra
intro
La nuova Era
Le pietre
Ricerca del Sé Divino
Seminari vecchi e nuovi
Sonoterapia
Verso la meta

Archivi

dicembre 2016
novembre 2016
settembre 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
maggio 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
marzo 2011
febbraio 2011

powered by

Il blog di Claudia Mancini

IL MIO POST FB

Ora che non sono più IN, ma OUT FB, sento che è giunto il momento di mettee nero su bianco, e, dal momento che sono sul mio blog ‘la pietra di paragone’ è più corretto mettere bianco su marrone, le ragioni del Cuore che mi hanno portato non solo a fare questa scelta, ma soprattutto la modalità con la quale l’ho messa in pratica.
La scelta e il metodo mi sono stati ispirati direttamente dal Cuore e perciò non hanno seguito il filo logico del ragionamento, quanto piuttosto l’intuito del momento al quale oramai da tempo ho imparato ad affidarmi senza pensare e non dico troppo, ma per nulla. Se mi fossi fermata anche solo un attimo a riflettere seguendo i suggerimenti del mio ego, so che mi sarei trovata 100 e 1 motivo per evitare di fare quello che invece coraggiosamente ho fatto.
Quando sono entrata in FB 3 anni fa, ho creduto davvero a quello che il programma dichiara per iscritto nella presentazione ( e ci ho creduto fino a quando ho scritto l’articolo ‘ Noi quelli che la Vita la sentiamo su FB’, pubblicato il 7 maggio di questo anno su questo blog ) e d’altrocanto, se avessi avuto già allora delle riserve, non sarei entrata e, soprattutto dopo, non avrei ‘scoperto’ le trappole e glii nganni di un programma che, mi piace ripeterlo ancora una volta, crea dipendenza di tipo energetico, più difficile da ‘provare’ e decisamente più pericolosa perché ha effetti sul nucleo profondo e centrale del nostro Essere.
Nessuno, incluso Mark Zucherberg, poteva prevedere che il suo FB, lanciato nella rete dell’università di Harvard più di 8 anni fa, esattamente il 4 febbraio 2004, sarebbe diventata la ‘ sostanza’ del nuovo millennio, anche se, con il senno del poi, una visionaria come me, decodifica questo programma, nato sotto il segno dell’Acquario, come uno dei messaggi
provenienti dall’Universo e indirizzato a tutti coloro per i quali, secondo il calendario gregoriano, l’Era dell’Acquario o Era del cambiamento è iniziata il 1° gennaio 2000, per informarci che, dopo 2000 anni dalla nascita di Cristo, è giunto il momento dil asciare andare le convinzioni apprese, le convenzioni accettate per consuetudine e le regole imposte da altri e le verità rivelate dalle autorità ‘religiose’, nate nell’Era dei Pesci con l’unico scopo di controllare le nostre vite e le nostre coscienze.
Qui ed Ora, è giunta l’ora di cominciare ad avere fiducia nelle proprie idee e a credere nella propria esperienza personale. Qui ed Ora è giunta l’ora di riappropriarci della libertà di essere e del coraggio di manifestare se stessi in modo autentico. Qui ed Ora è giunta l’ora di ‘ricordare’ che noi davvero siamo ‘esseri divini’ e come‘esseri divini’viviamo la nostra esperienza umana che, anche questo è importante ricordare,abbiamo davvero il potere divino di risanare.
Unica condizione necessaria per vivere una vita prospera allineati al divino interiore é trovare la forza per guardare in faccia la verità, la nostra verità che ci appartiene perché è dentro di noi, nel Cuore del nostro Esser Divino.
Infarcito di menzogne e bugie, di cose dette così tanto per dire, di buonisti e animalisti, di ‘mi piace’inutili e frustranti quanto i sorrisi di circostanza, di amicizie mantenute perché non si sa mai possano servire; perché ‘non stab ene’ tagliare i ponti con le persone, o perché non si ha il coraggio di bloccare chi vogliamo, per paura del giudizio altrui, FB è davvero lo specchio virtuale del mondo reale, che vive ancora immerso nell’Era dei Pesci, ed è per questo motivo che il programma, che allontana sempre più da noi stessi, crea dipendenzac ome l’alcool in cui il bevitore affoga i dispiaceri o la cocaina con la quale il tossico ne sniffa la sensazione di invincibilità.
E’ per tutto questo che, questa volta seguendo le direttive ispirate dal Cuore, per prima cosa ho passato 3 giorni a bloccare tutti i 500 amici di FB, mettendomi così al riparo da eventuali ed inevitabili notifiche e solo dopo, sicura di aver chiuso i flussi di energia di ciascuno di loro, ho disattivato il mio account.
 

1 commento a IL MIO POST FB:

Commenti RSS
Repliki zegarków on venerdì 18 aprile 2014 04:18
E’ così che al piacere e all’entusiasmo per ogni articolo scritto e pubblicato si è aggiunto anche il mio desiderio di venire incontro agli interessi dei visitatori augurandomi di poter mantenere e, perché no, incrementare la popolarità fino ad ora raggiunta.
Rispondi a un commento

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment