La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi
RSS Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

IL RE è NUDO...E IO LO VESTO
PERCHÉ DONALD TRUMP FOR PRESIDENT ORA
GRUPPO QUANTICO...AD MAJORA!!!
COSA C’E’ TRA IL DIRE E IL FARE?
#IO HO UN SOGNO. IO HO UN MANTRA

Post più popolari

3 CHAKRA PER 3 PIETRE E 3 FIORI
La mia esperienza con L.Hay,W.Dyer e B.Weiss a Roma
HO'OPONOPONO E LA PAURA
PIU’ CHE POSSO!!!
IL CINABRO ROSSO La pietra del successo finanziario

Categorie

Chiedi, ti sarà dato
Crescita personale
Diario di viaggio
Floriterapia
I chakra
intro
La nuova Era
Le pietre
Ricerca del Sé Divino
Seminari vecchi e nuovi
Sonoterapia
Verso la meta

Archivi

dicembre 2016
novembre 2016
settembre 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
maggio 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
marzo 2011
febbraio 2011

powered by

Il blog di Claudia Mancini

IL DIVINO IN...AZIONE

 
 
 
 
Era da qualche tempo che avevo deciso di insegnare ad Avatar, il mio barboncino bianco, a camminare al mio fianco senza guinzaglio…ma con una scusa o l'altra avevo sempre rimandato…dicendomi che in fondo la mia paura che scappasse o finisse sotto una macchina era più che giustificata ed è per questo che esistevano i guinzagli…e per di più avevo ben altre paure da affrontare!!!
 
Invece proprio in questi giorni di grande fermento interiore…è arrivata inaspettata ed improvvisa un'idea dalla quale poi sono scaturite a cascata una serie di domande e riflessioni centrate sulla soluzione piuttosto che sul problema.
 
Ed è così che ho avuto l'ispirazione …e mi sono detta perché non insegnare ad Avatar a camminare al mio fianco senza guinzaglio? Senza pensarci due volte, questa mattina, alle 7 dopo aver infilato un paio di pantaloni comodi…una maglietta over-size e con le chiavi di casa in mano… l'ho chiamato per dirgli 'Avatar andiamo!', sicura di vederlo precipitarsi giù per le scale. Dovete sapere infatti, che se c'è una cosa che lo fa impazzire è uscire… e in qualunque momento è pronto a lasciare il salotto per scendere sulla strada. E invece no..questa volta niente di tutto questo. Questa mattina il mio cane on the road, è rimasto immobile, acquattato sul tappeto con le orecchie e la coda abbassate…aveva paura…ma di cosa?
 
All'improvviso è arrivata la risposta….portando con sé la magia del significato profondo dell'idea che mi ha ispirato e dato vita all'intera situazione…. perché Avatar, come il mio Ego, stava reagendo meccanicamente…. per riflesso condizionato, all'ora mattutina, al mio abbigliamento, all'assenza del guinzaglio, che per lui, almeno fino ad ora erano stati i segnali indicatori dell'appuntamento settimanale con il tolettatore.
 
Con questa nuova consapevolezza, sono tornata indietro, ho preso in braccio il mio barboncino e parlandogli dolcemente, l'ho rassicurato che questa volta non era come le altre volte….. che niente era come sembrava perché l'avrei portato a fare una passeggiata senza guinzaglio e l'unica cosa che mi aspettavo da lui era che mi stesse al fianco e si lasciasse guidare da me.
In quel momento ho avuto la sensazione che le parole mi sgorgassero dal Cuore senza pensare e che a parlare fosse la voce del mio Sè Divino…che meraviglia!!!
Avatar è stato bravissimo..e anch'io dal canto mio ho fatto la mia parte lasciandomi andare alle sensazioni piacevoli di una passeggiata tra i vicoli del centro storico. Così ascoltando l'acqua che cadeva su i sampietrini..ho alzato lo sguardo e ho visto una anziana signora che gentilmente innaffiava gli splendidi fiori del suo balcone: 'Buongiorno' le ho gridato…..' i suoi fiori sono stupendi!!!….Grazie! mi ha risposto… il suo barboncino è delizioso!
 
Come sopra, così sotto….come dentro così fuori…l'intenzione e la consapevolezza fa sì che l'azione, svolta sul piano della realtà esterna, sempre e comunque modifichi la nostra realtà interiore per adattarla agli obiettivi che vogliamo raggiungere.
Quando il Divino entra..in azione…lo fa in infiniti modi, e in modi che la mente non riesce non solo ad immaginare, ma neanche a pensare….magari anche attraverso un barboncino bianco di nome Avatar!
 
Un abbraccio generoso
 
Claudia @___@
 

10 commenti a IL DIVINO IN...AZIONE:

Commenti RSS
Rina on martedì 4 settembre 2012 16:16
non è importante il perchè della tua scelta....è un immenso piacere averti ritrovata cara Claudia.... Spero tutto bene! un abbraccio, ciao. Rina
Rispondi a un commento
 
claudia mancini on martedì 4 settembre 2012 16:57
Ben ritrovata Rina!!!! il tuo commento è stata una piacevolissima sorpresa..grazie!...Grazie perché hai compreso che la mia scelta di lasciare Fb non aveva niente di personale nei tuoi confronti ...e infatti mi ha ritrovata dove sono sempre stata.... grata di stare bene ogni giorno sto sempre meglio....anche per te mi auguro il meglio :-))))!!!! Grazie, grazie, grazie per esserti manifestata proprio ora sul mio blog....ti abbraccio forte Claudia @___@


salvatore gulinello on mercoledì 5 settembre 2012 23:55
che bello! ...grazie.....ciao Rina felice di trovarvi .. bello..bello...bello...yeah! e ciao Sister Claudia
Rispondi a un commento
 
claudia mancini on domenica 9 settembre 2012 08:03
Grazie Salvatore....e buona domenica....hai letto il nuovo articolo....pubblicato ieri 8 settembre?... grazie per il commento che sono certa sta arrivando..e già si è manifestato.....mi dispiace, perdonami, grazie, IO Ti AMO!!!!!!


Salvatore Gulinello on mercoledì 12 settembre 2012 22:47
ciao Claudia ..Love.......solo un saluto...........^
Rispondi a un commento


Elisabetta on martedì 18 settembre 2012 18:09
Ciao sono un'amica di Daniela de Bina e lei mi ha detto di scriverti perdei sogni che ho fatto ecco il Primo sogno: sto mistando dei vestiti , qualcuno mi piace ma nn li prendo per me, li dentro a loro c'e annidiato il diavolo e io lo devo combattere ma come? esco fuori sul balcone , il paesaggio è un prato con montagne (vicinissime) intorno, è estate ma il clima cambia immediatamente, nevica. Per me la neve significa natale e a natale si è tutti più buoni e quindi ora sò cosa fare! Passo in un'altra stanza dove il diavolo si è incarnato in due uomini tedeschi che vogliono portare via una neonata, io li spingo via mettendogli una mano sul petto, loro cadono dal balcone e scappano. Ho vinto il demonio! Nella stanza oltre alla bimba c'è mio suocero, mio marito e mio nipote. Una porta si apre da sola e mio nipote vuole chiuderla, io glielo vieto, è entrato qualcuno e io sò chi, Babbo Natale. E' venuto a benedirci. Io mi metto in ginocchio e ringrazio Dio. Ad un certo punto mio nipote dice che fa caldo, io esco sul balcone e la neve si sta sciogliendo il cielo si sta aprendo davanti a me, le montagne tornano verdi e io sorridendo dico " certo che fa caldo, è il 20 agosto!" E mi sveglio. Grazie mille Eli
Rispondi a un commento
 
claudia mancini on martedì 18 settembre 2012 20:38
Ciao Eli ..e benvenuta tra noi quelli della pietra di paragone...ancora una volta Dany, la mia Amica del Cuore senza saperlo mi ha fatto uno splendido dono..invitandoti ad entrare nel mio blog dove tu ti sei manifestata con un sogno che, secondo me, è perfettamente in linea con il titolo dell'articolo che hai scelto...IL Divino in azione....dunque cara Eli non ti conosco personalmente..e non so nulla di te... e quindi vado ..là dove mi porta il Cuore..ed è così che immagino che tu al momento del sogno sia in un momento splendido di cambiamento...perché guardando dentro di te.... stai decidendo cosa conservare e cosa lasciare andare perché non ti serve più.... i vestiti infatti sono anche detti abiti..richiamando le abitudini mentali, le convinzioni limitanti e in generale gli schemi di pensieri che ci tengono legati al passato. Tra questi vestiti ti rendi conto che ce ne sono alcuni che ti piacciono e vuoi giustamente tenere..ma che hanno bisogno solo di essere ripuliti da quella parte della tua mente che ti ha impedito di sentirti allineata con i desideri della tua Anima ( la parola diavolo infatti deriva dal greco diaballein e significa separare, dividere ) e in effetti quando usi la mente Egoica per giudicarti, per criticarti ti separi dal flusso dell'energia d'Amore della tua anima o se preferisci della tua Essenza Divina. Ed è meraviglioso che tu ti chieda cosa fare perché così facendo manifesti un'intenzione, chiedi..e come sempre quando chiedi..l'Universo dà sempre..è così che ti rendi conto che come le stagioni, anche questo tuo momento di incertezza è transitorio... esci dal momento ed entri in sintonia vibrazionale..con la risposta...Amore è la risposta....amare e accettare te stessa così come sei è la soluzione ..e proprio attraverso l'Amore e entrando in connessione con il Cuore ( la mano sul petto dei due uomini tedeschi) riesci a salvare la tua nuova Te appena nata... che attraverso l'amore di sé permette che l'amore si riversi anche sulle persone della sua famiglia....che forse per qualche motivo prima di questa tua profonda trasformazione...vivevi in contrasto tra loro ( ricorda che nei sogni tutti i personaggi sono comunque parti di te) mentre ora sono perfettamente integrate..La tua gratitudine..sincera e profonda...rimuove i blocchi... che si sciolgono come neve al sole... spazza le nubi dal cielo e torna il sereno... pulisce le montagne che tornano a colorarsi di verde..il colore della speranza e il colore del chakra del Cuore ..e Tutto è Amore..Io sono il Tutto..Io sono Amore!!!! Ti abbraccio forte Claudia


Elisabetta on mercoledì 19 settembre 2012 07:20
Hai detto di non conoscermi eppure....eppure mi sei entrata dentro e hai capito tutto. Mentre leggevo il tuo commento il cuore mi batteva forte, lo stomaco aveva miliardi di farfalle e le lacrime sono uscite, e su tutto una voce dentro che mi diceva è vero Eli, lei ha ragione! Alla fine mi hai fatto capire che non ci sono risposte da dare, devo solo vivere. Grazie Laura, tu mi hai tolto un velo, Daniela mi aveva fatto intuire che tu fossi una persona speciale,e ora ho potuto constatare quanto. Grazie, sono felice di averti nel mio cammino, A presto, un abbraccio Eli
Rispondi a un commento


Claudia mancini on mercoledì 19 settembre 2012 11:49
Cara Eli...grazie....e quando leggerai il nuovo articolo che ho scritto ieri poco prima che arrivasse il tuo commento..... Comprenderai che quella persona speciale sei TU che ha scelto di cominciare dall'Amore di sè .....IO MI AMO e MI ACCETTO COSÌ COME SONO E Mi PERDONo E LASCIO ANDARE.....sono felice davvero di averti manifestato nella mia vita! Grazie!!!! ....a proposito avevi una cara amicao comunque una persona alla quali molto legata che si chiama Laura?:-)))) Ti abbraccio forte Claudia
Rispondi a un commento
 
Elisabetta on mercoledì 19 settembre 2012 16:39
Mi devi scusare ma io sono imbranatissima col pc, non riesco a trovare l'articolo di cui parli, scusa. Amiche di nome Laura o comunque molto legata ad una persona con questo nome non ne ho, però ho un carissimo amico che era legatissimo ad una ragazza mancata ormai da anni con questo nome e sembra io abbia preso il suo posto. Può essere? Intanto ho gironzolato per il tuo blog e lo trovo molto bello, ho letto ciò che hai pubblicato stamane sul perdono e mi trovo d'accordissimo anche io...vorrei arrivare anche io al punto che sei arrivata tu, nell'amore più vero :) mi impegnerò. Ho visto anche una tua foto, sei stupenda! Un bacio e un grazie dal mio cuore, Eli.

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment