La pietra di paragone  - risolvi i tuoi problemi
RSS Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

IL RE è NUDO...E IO LO VESTO
PERCHÉ DONALD TRUMP FOR PRESIDENT ORA
GRUPPO QUANTICO...AD MAJORA!!!
COSA C’E’ TRA IL DIRE E IL FARE?
#IO HO UN SOGNO. IO HO UN MANTRA

Post più popolari

3 CHAKRA PER 3 PIETRE E 3 FIORI
La mia esperienza con L.Hay,W.Dyer e B.Weiss a Roma
HO'OPONOPONO E LA PAURA
PIU’ CHE POSSO!!!
IL CINABRO ROSSO La pietra del successo finanziario

Categorie

Chiedi, ti sarà dato
Crescita personale
Diario di viaggio
Floriterapia
I chakra
intro
La nuova Era
Le pietre
Ricerca del Sé Divino
Seminari vecchi e nuovi
Sonoterapia
Verso la meta

Archivi

dicembre 2016
novembre 2016
settembre 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
maggio 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
marzo 2011
febbraio 2011

powered by

Il blog di Claudia Mancini

LA RINASCITA DELL'IO

Panthera Pardus Nigra












L'IO ha lasciato andare, finalmente.
Senza un pensiero o una parola, ha lasciato andare, semplicemente.
Ha lasciato andare la paura e i giudizi,incurantemente.
Ha lasciato andare la confusione delle proprie e altrui opinioni,indifferentemente.
Ha lasciato andare l'indecisione e ogni ragione giusta, completamente.
Senza esitazione o preoccupazione, ha appena lasciato andare.
Ha lasciato andare senza chiedere aiuto a nessuno, facilmente.
Ha lasciato andare senza riflettere o meditare su come lasciare andare

Ha lasciato andare le memorie che lo imbrigliavano al passato.
Ha lasciato andare l'ansia che gli impediva di andare avanti.
Non ha provato a lasciare andare, distrattamente.
Ha lasciato andare ora, prontamente.
L'IO ha ringraziato unicamente il suo Dio.
L'IO ha lasciato andare, finalmente.

( liberamente tratto dal web)

Da quando ho sognato una splendida pantera e i suoi magnetici occhi color del grano, tutto ha cominciato davvero a cambiare intorno a me e niente è stato e sarà più come prima. Il processo di trasformazione, iniziato in quel di Verona, l'8 maggio di un anno fa, volge al termine e fra poco sarà definitivamente concluso. Finalmente IO, Maria Claudia, sarò un Imprenditore Libero di nome e di fatto. E' esaltante ritrovarMi a rimirare me stessa e il mondo circostante con gli occhi nuovi della rinascita. Frantumando in mille pezzi le antiche proiezioni, “lo specchio della mie brame” mi risponde ora che “la più bella del reame” è Maria Claudia. Nome nuovo, Vita nuova. Identità nuova, Immagine nuova. Da Claudia a Maria Claudia. Da Rana a Panthera. Da così @_@ a °_° Di 'totem in totem' un gran bel salto, non c'è che dire….e il meglio deve sempre ancora venire.
La Panthera, così chiamata a significare la Madre di tutte le fiere, è il simbolo della 'seconda' rinascita, quando per divenire Chi IO realmente sono, ho dovuto alla fine sporcarmi le mani per ripulirle una volta per tutte. Ho incontrato così il '”Guardiano della Soglia” che mi ha messo davanti agli occhi, mostrandomele, le parti peggiori di me. Le più spaventose e malvagie, ricoperte e mascherate da strati e strati di false paure, di indegnità buoniste e ipocrisie benpensanti. Ricacciate e rinnegate, in un tempo antico, nel fondo del pozzo buio del mio Essere, per alimentare un ideale di perfezione egoica, distruttivo e devastante più dell'ego stesso.
Ed è stato in quei momenti, quando mi sono sentita risucchiare dalle profondità dell'abisso che la Panthera ha manifestato il suo potere salvifico, proteggendomi da me stessa. E , attraversando il buio con Lei accanto, “ho visto di nuovo la luce”.
Nume tutelare di rinascita, la Panthera significa anche ricompensa. In riconoscimento del coraggio, della forza e dell'impegno, dimostrati lungo questo percorso, irto di ostacoli e disseminato di sfide, quello che abbandoniamo e lasciamo andare ci sarà restituito sotto forma di qualcosa di più grande, forte e autentico: il Divino Potere della Creazione.



0 commenti a LA RINASCITA DELL'IO:

Commenti RSS

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment